Quando il dolore si fa sentire: Cosa aiuta contro il mal di schiena?

Nel 2021 in Germania ben 26,2 milioni di persone hanno ricevuto cure mediche per problemi alla schiena. Con il 31,4%, ciò corrisponde a quasi un terzo della popolazione. Il mal di schiena è quindi uno dei disturbi più comuni e può colpire chiunque. Che sia dovuto a una postura scorretta, alla mancanza di esercizio fisico o allo stress, le cause sono varie e spesso difficili da evitare. Ma cosa può aiutare il mal di schiena? Esistono molti modi ed esercizi per prevenire e trattare il mal di schiena. In questo articolo vi informeremo sulle possibili forme e cause del mal di schiena e vi diremo cosa potete fare per combattere il dolore. Abbiamo raccolto alcuni utili...

Michael Roedeske
Proprietario di Massage Chair World

Nel 2021 in Germania ben 26,2 milioni di persone hanno ricevuto cure mediche per problemi alla schiena. Con il 31,4%, ciò corrisponde a quasi un terzo della popolazione. Il mal di schiena è quindi uno dei disturbi più comuni e può colpire chiunque. Che sia dovuto a una postura scorretta, alla mancanza di esercizio fisico o allo stress, le cause sono varie e spesso difficili da evitare.

Ma cosa aiuta a prevenire il mal di schiena? Esistono molti modi ed esercizi per prevenire e trattare il mal di schiena. In questo articolo vi informeremo sulle possibili forme e cause del mal di schiena e vi diremo cosa potete fare per combattere il dolore. Abbiamo raccolto consigli ed esercizi utili per il mal di schiena.

Suggerimento di lettura: Nel nostro articolo "Dalla testa ai piedi: dove i massaggi possono essere utili" potete scoprire tutti i diversi usi dei massaggi.

Nota importante: Anche se vi diciamo cosa può essere utile per il mal di schiena, questo articolo non sostituisce la consulenza di un medico. In caso di disturbi persistenti, vi invitiamo a consultare un professionista del settore sanitario per discutere l'idoneità di qualsiasi trattamento per il vostro problema individuale.

Che cos'è il mal di schiena? - Sintomi, forme e cause

Tutti hanno sicuramente sperimentato almeno una volta nella vita una qualche forma di mal di schiena. Tuttavia, poiché la schiena copre un'ampia parte del corpo, non tutti i dolori alla schiena sono uguali e ci sono molti sintomi, forme e cause diverse.

In generale, si tratta di un dolore che si manifesta nella colonna vertebrale e può irradiarsi a varie parti della schiena. Può essere acuto o cronico e può variare da un lieve fastidio a un dolore intenso che limita i movimenti.

In Germania, il mal di schiena è una delle cause più comuni di visite mediche e di inabilità al lavoro. Le cause scatenanti sono molteplici, tra cui tensioni muscolari, problemi discali, lesioni o posture scorrette. Per sapere cosa aiuta a combattere il mal di schiena, è necessario definire il proprio dolore.

Suggerimento di letturaImparare attraverso la gestione del dolorecome affrontare sistematicamente il dolore.

Mal di schiena: i sintomi sono vari

I sintomi del mal di schiena possono essere tanto diversi quanto le sue cause. Le persone che soffrono di mal di schiena citano più spesso i seguenti sintomi:

  • Dolore che peggiora con il movimento
  • Rigidità e mobilità limitata
  • Tensione muscolare
  • Dolore che si irradia alle gambe o alle braccia
  • Formicolio o intorpidimento

Questi sintomi possono variare di intensità da lievi a gravi e possono manifestarsi all'improvviso, ma anche svilupparsi gradualmente. Sono possibili anche effetti diretti sulle aree circostanti. Le possibili conseguenze del mal di schiena possono quindi essere un'usura irregolare delle articolazioni o una sollecitazione sfavorevole dei nervi. Ciò può a sua volta causare danni secondari e ulteriori dolori. 

Mal di schiena: possibili forme

Distinguere i sintomi e le forme di mal di schiena aiuta il personale medico a identificare più rapidamente le cause e a prendere le misure appropriate. Ma è anche utile per capire e circoscrivere il tipo di mal di schiena che si prova attualmente.  

Il mal di schiena si presenta spesso nelle seguenti forme:

  • Mal di schiena acutoMal di schiena acuto: si manifesta improvvisamente e dura meno di sei settimane.
  • Mal di schiena cronicoSi parla di dolore cronico quando il dolore dura più di dodici settimane.
  • Mal di schiena specificoHanno una causa chiaramente identificabile, come uno scivolamento del disco o una frattura.
  • Mal di schiena non specificoNon esiste una causa precisa, spesso è causato da una postura scorretta o da tensioni muscolari nella vita quotidiana.

Ogni forma di mal di schiena richiede un approccio individuale alla diagnosi e al trattamento. Tuttavia, poiché il mal di schiena si manifesta molto frequentemente, è consigliabile prendersi cura della propria schiena in anticipo. Soprattutto contro il mal di schiena non specifico, si può fare un buon lavoro di prevenzione attraverso la consapevolezza e l'iniziativa personale sotto forma di esercizio fisico, massaggi e alimentazione.  

Mal di schiena: possibili cause

Uno sguardo alle cause di questa patologia rivela che sono proprio queste misure preventive e uno stile di vita attivo e sano che potrebbero evitare molto.

Le possibili cause del mal di schiena includono

  • La tensione muscolare e la cattiva postura sono le cause più comuni, spesso dovute a una seduta prolungata o a un sollevamento scorretto.
  • Problemi ai dischi intervertebraliL'ernia o la degenerazione del disco possono causare forti dolori.
  • Lesioni e uso eccessivoTraumi sportivi, incidenti o uso eccessivo possono scatenare il mal di schiena.
  • Malattie della colonna vertebraleMalattie come la scoliosi o l'osteoporosi influiscono sulla salute della schiena.
  • Fattori psicologiciStress, ansia e depressione possono favorire o esacerbare il mal di schiena.

Lo stress, la postura scorretta e le tensioni irrisolte a lungo termine sono spesso dovute alle circostanze della nostra vita. Mentre per alcune cause è possibile intervenire da soli, per le altre è sicuramente necessaria la consulenza e l'assistenza di un medico.

Cosa aiuta contro il mal di schiena? Consigli per alleviare il dolore

 

Da un lato, aiuta a eseguire i movimenti in modo consapevole nella vita di tutti i giorni, dall'altro, una routine di cura di sé è essenziale per combattere in anticipo cause note come lo stress e la tensione.

I seguenti esercizi e ausili possono aiutare ad alleviare e prevenire il mal di schiena:

  • Sollevamento e trasporto: Il sollevamento e il trasporto corretti sono fondamentali. Piegate le ginocchia, mantenete la schiena dritta e sollevate dalle gambe, non dalla schiena.
  • Calore: Le applicazioni di calore, come i cuscinetti riscaldanti o i bagni caldi, rilassano i muscoli e alleviano il dolore. Anche alcune poltrone da massaggio offrono questo trattamento rilassante.
  • Posizione del passo: Sdraiatevi sulla schiena e appoggiate le gambe ad angolo retto su una sedia. Questa posizione allevia la pressione sulla colonna vertebrale e può essere praticata di tanto in tanto durante la giornata.
  • Esercizio fisico e sport: L'esercizio fisico regolare e gli esercizi speciali per la schiena rafforzano i muscoli dorsali. Integrare l'esercizio fisico nella vita quotidiana, ad esempio facendo passeggiate o brevi pause in ufficio.

Suggerimento di lettura: È importante prendersi cura del proprio corpo al lavoro e soprattutto quando si lavora da casa. Scoprite come potete pause e massaggi adeguati lavorare in modo efficace.

  • Massaggi: I massaggi sciolgono i muscoli tesi e favoriscono la circolazione sanguigna. Possono essere praticati regolarmente o in caso di disturbi acuti. È consentito tutto ciò che è bene per voi. Se il dolore peggiora, vale lo stesso discorso: è necessario il parere del medico.
  • Fisioterapia: Il fisioterapista può consigliare esercizi e trattamenti specifici per alleviare il mal di schiena. Il fisioterapista può anche aiutarvi a mobilizzare la schiena attraverso la terapia manuale.
  • Sollievo mentale: Ridurre lo stress attraverso tecniche di rilassamento come lo yoga o la meditazione può avere un effetto positivo sul mal di schiena.
  • Il materasso giustoUn buon materasso sostiene la colonna vertebrale e garantisce un sonno riposante che favorisce la rigenerazione e la guarigione.
  • Ergonomia sul posto di lavoro: Assicuratevi che la vostra postazione di lavoro sia progettata in modo ergonomico per evitare posture scorrette.

Suggerimento di lettura: Il lavoro alla scrivania non deve necessariamente portare al mal di schiena. Scoprite come potete dichiarare guerra alla tensione da scrivania.

Mal di schiena acuto: semplici esercizi che aiutano

Se succede e si soffre di mal di schiena acuto, semplici esercizi possono dare un rapido sollievo. Abbiamo riassunto per voi alcuni esercizi per le cause più comuni di dolore acuto. Potete eseguirli regolarmente a casa o eseguirli voi stessi nei casi acuti.

Lombalgia

Non è un caso che la lombalgia porti questo nome espressivo. La lombalgia si manifesta all'improvviso ed è caratterizzata da un dolore lancinante nella parte bassa della schiena. Questo tipo di dolore alla schiena si manifesta frequentemente: Circa l'80% delle persone sperimenta la lombalgia almeno una volta nella vita.

Cosa aiuta contro il mal di schiena causato dalla lombalgia:
  • Il ponte: Sdraiatevi sulla schiena, appoggiate i piedi sul pavimento e sollevate lentamente il bacino. Mantenete la posizione per qualche secondo e abbassate nuovamente il bacino. In questo modo si rafforzano soprattutto i muscoli della schiena.
  • Ginocchio al petto: Sdraiati sulla schiena, tirare un ginocchio verso il petto e tenerlo con entrambe le mani. Cambiare gamba dopo qualche secondo. Questo esercizio rafforza anche la mobilità della parte bassa della schiena.
  • Gobba di gatto e schiena di cavallo: Mettetevi a quattro zampe e alternate la gobba di gatto (schiena in alto) e la gobba di cavallo (schiena in basso). Questo esercizio è noto anche come gatta-cavallo nello yoga e crea una maggiore flessibilità della colonna vertebrale attraverso la flessione e l'allungamento.

Dolore da sciatica

Uno dei dolori più noti che si irradia dalla parte bassa della schiena alla gamba è il dolore sciatico. Anche questo tipo di mal di schiena si manifesta frequentemente e provoca uno spasmo dei muscoli nella zona della colonna vertebrale.

Cosa aiuta contro il mal di schiena con nervo sciatico teso?
  • Stiramento delle ginocchia: Sdraiatevi sulla schiena, piegate un ginocchio e tiratelo delicatamente verso il petto. Mantenere la posizione per 20 secondi e poi cambiare gamba. Questo esercizio dà sollievo anche alla sciatica.
  • Stiramento del piriforme: Sedersi sul pavimento, sovrapporre una gamba all'altra e ruotare la parte superiore del corpo verso il lato della gamba piegata. Mantenere per 20 secondi. L'intenso allungamento, che rilassa il muscolo, allevia la pressione sul nervo sciatico.
  • Stiramento degli arti inferiori: In piedi, appoggiate una gamba su una superficie rialzata e piegatevi delicatamente in avanti fino a sentire uno stiramento. Mantenere per 20 secondi. In questo modo non solo si allungano i muscoli delle gambe, ma si alleggerisce anche la tensione della parte bassa della schiena.

Tensione nella parte superiore della schiena

Questo tipo di mal di schiena è caratterizzato da un dolore acuto e da una rigidità nella parte superiore della schiena.

Cosa aiuta contro il mal di schiena con tensione nella parte superiore della schiena?
  • Stringere le scapole: sedersi in posizione eretta e stringere le scapole tra loro. Mantenete la posizione per 5 secondi e rilassatevi.
  • Allungamento del collo: inclinare la testa di lato fino a sentire un allungamento del collo. Mantenere per 20 secondi e cambiare lato.
  • Allungare le braccia: allungare entrambe le braccia in avanti e allontanare le scapole. Mantenere per 10 secondi e rilassare.

Questi esercizi dolci possono favorire la circolazione sanguigna nel mal di schiena acuto e contribuire ad alleviare la tensione muscolare. L'attività fisica porta anche al rilascio di endorfine, gli antidolorifici naturali dell'organismo, che possono ridurre la percezione del dolore.

Queste misure sono particolarmente indicate per il mal di schiena non specifico causato da una cattiva postura o da tensioni. Proprio per questo motivo anche i massaggi possono contribuire ad alleviare il dolore.

Cosa aiuta contro il mal di schiena: i massaggi con la poltrona massaggiante 

Se soffrite di mal di schiena, un massaggio spontaneo e personalizzato è un vero toccasana. Le poltrone massaggianti offrono proprio questo modo confortevole di alleviare il mal di schiena.

Con diversi programmi e intensità di massaggio, una poltrona massaggiante può alleviare in modo mirato le tensioni e favorire la circolazione sanguigna. Dai trattamenti con calore a infrarossi a un'ampia gamma di tecniche di massaggio, è possibile selezionare il programma preferito con la semplice pressione di un pulsante. Applicazioni regolari possono aiutare a ridurre il dolore acuto e cronico, ma anche a migliorare la mobilità a lungo termine.

Le poltrone massaggianti possono essere sia un complemento a uno stile di vita attivo sia un'oasi per ridurre lo stress della vita quotidiana. Questo le rende un'ottima aggiunta alla gamma di trattamenti classici per il mal di schiena. 

Cosa fare in caso di mal di schiena: quando rivolgersi a un medico?

Non sempre è possibile alleviare il dolore con lo stretching o il massaggio. Alcune condizioni sono causate da una malattia specifica che richiede un chiarimento medico. Se il mal di schiena è persistente o molto forte, è necessario consultare un medico. Una visita medica è necessaria soprattutto se si manifestano sintomi aggiuntivi come febbre, perdita di peso inspiegabile o intorpidimento.

Solo un medico può determinare la causa esatta e consigliare un trattamento adeguato per prevenire danni a lungo termine. Se non siete sicuri di quale sia il medico giusto per il vostro mal di schiena, rivolgetevi al vostro medico di famiglia. In alternativa, potete rivolgervi a specialisti in ortopedia, medicina fisica e riabilitazione generale per farvi esaminare il vostro mal di schiena.

Se vi è stata prescritta una fisioterapia per il vostro mal di schiena, il posto giusto per voi è un centro per la schiena, dove vi tratteranno fisioterapisti specializzati nel mal di schiena.

Non accettate il dolore, gestitelo! 

Chi soffre lo sa: Il mal di schiena può avere un impatto significativo sulla vita, ma ci sono molti modi per contrastarlo. Dal movimento corretto e dall'ergonomia ai massaggi e agli esercizi speciali, ognuno può fare qualcosa per rafforzare la propria schiena e prevenire il dolore o alleviarlo una volta che si è acutizzato.

Ricordate sempre che uno stile di vita sano e misure preventive sono la migliore difesa contro il mal di schiena. In questo modo è possibile ridurre in modo significativo le probabilità di appartenere al terzo della popolazione che soffre di mal di schiena. Con uno stile di vita proattivo, potete alleviare la vostra schiena e gestire il dolore.

Immagine di copertina: Adrian "Rosco" Stef, altre immagini: Toa Heftiba

Condividi post
Michael Roedeske
Proprietario di Massage Chair World

Co-fondatore e amministratore delegato di Massage Chair World. Con la sua esperienza e la sua conoscenza del settore, aiuta privati e aziende a trovare le poltrone da massaggio giuste per il relax, la salute e la vitalità. La consulenza individuale degli esperti viene fornita per telefono o tramite video chat, oltre che nello showroom alle porte di Stoccarda.